BURLAMACCHI VILLAS

Francesca Burlamacchi

Sono nata a Firenze nel 1981 in una famiglia di professionisti, ma con un nome importante: i Burlamacchi sono infatti una della più antiche famiglie di Patrizi Lucchesi.

Ho vissuto e studiato a Firenze fino all’età di 26 anni, quando mi sono trasferita a Livorno e poi in Germania, per seguire il lavoro di mio marito. Attualmente risiediamo a Pietrasanta, sulla costa Toscana, con i nostri due figli Niccolò e Sofia e vari amici pelosi.

L’amore per le case di famiglia l’ho ereditata soprattutto da mio padre, uomo di grande cultura e spessore, dal cuore grande e dallo spirito avventuroso e fanciullesco, con un humor britannico ed una concretezza straordinaria. 

La passione per il restauro ed il recupero delle cose antiche è stata alimentata dall’esperienza diretta, prima al suo fianco sin da bambina e poi camminando sulle mie gambe, sino a questa ultima grande avventura che è stata la ristrutturazione di Casa Burlamacchi.

Da mia mamma ho ereditato l’amore per l’accoglienza e l’ospitalità che assieme allo straordinario privilegio di conoscere e scoprire nuove persone e nuove culture, mi hanno portata a farne una professione.

Villa San Francesco e Casa Burlamacchi, assieme alla villa ed ex fattoria di Selvaiana, a Camaiore -attuale residenza dei miei genitori Pio e Chiara-, appartengono alla nostra famiglia da generazioni e sono parte della nostra storia.

Le case di Bagni di Lucca in particolar modo sono la base della storia dei Burlamacchi.

Tuttavia i tempi attuali richiedono un grande impegno per mantenere queste proprietà, da qui la scelta, nel 2008, di intraprendere questa attività e condividerle con i nostri ospiti, così da poterle mantenere vive, vissute e amate, così come le amiamo noi.

Manager Francesca
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.